Tieni i tuoi amici vicino, e i nemici ancora più vicino

Ci abbiamo pensato qualche giorno, eh? A che scusa usare per questo nostro imperdonabile ritardo…
Il caldo di questi giorni ci ha bruciato il cervello? Siamo partite per il Burkina Faso senza intenzione di tornare in tempi brevi? La Johnny & Associates ci ha fatto causa per tutti i pettegolezzi che mettiamo in giro sui loro protetti? Le fangirls dei Dir en Grey ci hanno teso un agguato mortale sotto casa?

Scegliete quella che vi piace di più… la scusa più realistica è che è estate, il caldo ci rende pigre e tra la piscina, lo studio, il lavoro e l’xbox-che-mi-hanno-regalato-per-la-laurea, il tempo per spifferare rumours molesti su ragazzi con gli occhi a mandorla è un pochino scemato…

Ma non ci siamo dimenticate del blog, questo mai, le vipere sono pronte a mordere ancora!

Come al solito, lascerò alle mie colleghe il compito di scrivere gli articoli più divertenti… ne stiamo preparando di stupendi sui cari idols della Johnny’s, visto che a quanto pare sono gli articoli che preferite! E chi siamo noi per non darvi quello che volete?

Proprio per questo, è sempre della Johnny & Associates che vi parlo oggi.

Ricordate quelle storie che sono circolate un po’ di tempo fa, come Satoshi Ohno (Arashi) beccato a fare uso di sostanze stupefacenti, Masahiro Nakai (SMAP) che avrebbe messo incinta una ragazza o Ryo Nishikido (Kanjani8 e NEWS) che avrebbe molestato sessualmente qualcuno?

Ebbene, tutte queste “notizie” hanno una fonte comune, il quotidiano sportivo e di gossip Tokyo Sports (che praticamente fa il nostro lavoro ma viene pagata per farlo). Questa rivista, proprio a causa dei pettegolezzi messi in giro sui protetti della Johnny’s, è sempre stata considerata l’arcinemico dell’agenzia. Non solo qualsiasi articolo scritto sulle sue pagine non ha praticamente nessuna credibilità (ed è quindi notevolmente più divertente), ma è stato proibito ai giornalisti di Tokyo Sports di partecipare alle conferenze stampa dell’agenzia di Johnny Kitagawa.

Almeno fino allo scorso 8 luglio.

Secondo la rivista settimanale Shukan Bunshun, infatti, alcuni giornalisti di Tokyo Sports sarebbero stati invitati a una conferenza stampa in cui sono stati annunciati i futuri progetti dei membri dei Kanjani8 Shota Yasuda, Shingo Murakami e Ryuhei Maruyama.

Si ipotizza che, come da titolo, la Johnny & Associates abbia deciso di aprire le porte ai suoi nemici giurati nella speranza di ridurre gli scandali che Tokyo Sports pubblica regolarmente sulle proprie pagine… insomma, davvero, tieni i tuoi amici vicino, ma i nemici ancora più vicino. O anche no, diciamo noi, visto che ci nutriamo di pettegolezzi.

In ogni caso, Shukan Bunshun ha davvero poco di che gioire, Kitagawa non accoglierà a braccia aperte i giornalisti del settimanale ancora per un po’. Anzi, sbatterà loro il telefono in faccia, come pare faccia prima di ogni conferenza stampa.

D’altronde, è stata proprio Shukan Bunshun, nel 1999, a pubblicare la notizia delle molestie sessuali su ragazzi minorenni perpetrate dal presidente e fondatore Johnny Kitagawa. La notizia (vera o presunta, ha poca importanza) aveva fatto il giro del mondo ed era costata 80.000€ circa alla rivista per diffamazione (Kitagawa si era rivolto al tribunale), ma anche una notevole perdita di prestigio per l’agenzia. E la chiusura, pochi anni più tardi, dei dormitori per i ragazzi.

Insomma, Shukan Bunshun non speri di tornare presto nelle grazie del vecchiardo. Che, pedofilo o no, ha abbastanza potere da permettersi di fare tutto ciò che vuole. Che ci piaccia o meno.

4 risposte a “Tieni i tuoi amici vicino, e i nemici ancora più vicino

  1. Che, pedofilo o no, ha abbastanza potere da permettersi di fare tutto ciò che vuole. Che ci piaccia o meno.
    Ah quanto è vera questa frase .-. di solito a me le decisione del Capoccia piacciono sempre poco.

  2. BENTORNATE!!!!!!
    MI SIETE MANCATE….

  3. Bentornate!
    Certe volte il vecchiaccio lo prenderei a calci. Ma lui ci tiene tutte in pugno, sigh.
    E’ proprio vero, l’erba cattiva non muore mai.

  4. Salve! In futuro scriverete tutte le regole conosciute del Jimusho? Ho guardato qua e là, e non ne ho trovate molte…
    Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...