Ready? …Action!

Ma salve topolini!
(No, se ve lo state chiedendo, non ci droghiamo. E sì, se vi state chiedendo anche questo, chiamarvi topolini è un diretto invito a lasciarvi mangiare dalle viperelle. Ed in ogni caso, vi consigliamo di non farvi mai troppe domande.)

Oggi ufficialmente apre l’Ambitious Japan! ovvero la vostra futura risorsa di pettegolezzi del Sol Levante (e di qualunque altra nazione dell’estremo oriente la cui patinata vita arrivi a stuzzicare il nostro interesse).

Vi siete mai chiesti se anche i nostri bei fanciulli androgini abbiano di tanto in tanto qualche flirt con magari una di quelle modelle dal nasino sottile e dal seno palesemente rifatto? Be’, inutile mentire, noi sì, ce lo siamo chieste. E ci siamo anche risposte. E ci siamo anche chieste chi altri se lo fosse chiesto, e ci siamo dette, perché no? Rispondiamo anche a loro.

Teniate presente solamente una cosa: noi non spettegoliamo, noi informiamo! E siccome sappiamo che siete già tutti assetati di informazioni, non possiamo che cominciare subito.

 

Yamapi è uno su un milione.

Parlando di grosse tette rifatte non potevamo che, ovviamente, parlare del caro Tomohisa Yamashita, in arte YamaP, per la sua particolare passione per il colore rosa (no, ma molto virile, complimenti tesoro). Le sue tette non saranno rifatte, ma sicuramente sono piuttosto toste, e chi si lamenta? Nessuno. Infatti il Golden Boy più amato della Johnny & Associates Inc. (quell’agenzia piena di ragazzini impuberi che cantano con le vocine bianche e che, due mesi dopo, di colpo troviamo con due pettorali da paura e la tartaruga sul pancino) dopo il successo del suo tour Short But Sweet (cos’è corto ma dolce, tesoro?) torna da noi con un nuovo singolo, tutto tutto suo.

One in a Million uscirà in tre versioni (perché cercare di spillare più soldi possibili dalle povere fans fa sempre piacere):

Regular Edition:

1. One in a Million

2. Kuchizuke de Adios

3. My Dear

4. UNTITLED B

5. One in a Million (instrumental ver.)

Limited Edition A (CD+DVD)

1. One in a Million

2. Kuchizuke de Adios

DVD: Tomohisa Yamashita “Short But Sweet” 2009.11.23 (live DVD featuring footage from his concert “Tomohisa Yamashita Short But Sweet 2009.11.23”)

Limited Edition B (con un booklet di ben 12 pagine e foto)

1. One in a Million

2. Kuchizuke de Adios

3. UNTITLED B

…allora, ditelo che vi piace la foto che vi abbiamo messo. Ditelo, che tanto lo sappiamo già da sole.

4 risposte a “Ready? …Action!

  1. Ma sulle tette niente da dire proprio!!
    Sta andando così bene lui ma… i news? ç_ç

    Bel blog ^_^

  2. Hahahahahah siete fantastiche!!!
    Cheb ello, un nuovo singolo!!!!!!!! Lo prendo di sicuro!!!!!!!!

  3. Mitiche, vi seguirò su fb…

    Aspetto altri succosi pettegolezzi!

    SPETTEGULESS

    Gelsy

  4. adoro il vostro blog, complimenti! vi seguo pure su FB ;D
    ma una piccola precisazione: chiamano YamaPi con il “pi” di pink per via di un aneddoto che raccontò anni or sono a shounen club in cui la direttrice delle prove di ballo dovendogli dire che invece di indossare il vestito verde doveva mettersi quello rosa iniziò a gridargli ripetutamente contro “Yamashita PINK!! Yamashita PINK!!” e fu così che Takizawa unì le due parole (alla solita maniera nipponica di accorpare 2 parole insieme) e Yamashita divenne per sempre il beneamato Yamapi XXDD
    quindi non è che abbia una passione particolare per il rosa, il suo nome sembra derivi in effetti da questo episodio!
    besos ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...